Ranking su Google

Aumentare il Ranking su Google? Ecco i trucchi per farlo

Nessun commento in web marketing da Redazione Onangel

Google è bello e utile: sarete sicuramente d’accordo, da utenti, che il noto motore di ricerca è un’autentica manna dal cielo per reperire sul mare magnum del web tutto ciò che occorre. Ma l’utilità di Google non si esaurisce certo qua, soprattutto se avete un’azienda e, dunque, la necessità di farvi trovare dagli utenti prima dei vostri competitor. Ed è proprio qui che Google assume i panni di un vero e proprio buttafuori, che valuta l’abbigliamento del vostro sito web, lo stile dei contenuti e la notorietà del vostro URL. Prendete tutte queste cose insieme ed avrete un’idea sommaria sulla qualità del vostro ranking e, dunque, sulle vostre chances di primeggiare sul motore di ricerca. Ed ecco alcuni trucchi per aumentare il ranking su Google.

Il mobile, innanzitutto

Se c’è una cosa che quel simpaticone di Google non sopporta, è un sito web che non sia navigabile da Smartphone: se il vostro portale non sarà progettato con un tema mobile-friendly, dunque, scordatevi di essere visibili sulle pagine dei risultati offerti agli utenti. Ed il primo trucco per aumentare il vostro ranking sta proprio qui.

Sostanza oltre l’apparenza

Avete un sito web spaziale, con una grafica ipersonica eppure Google non vi calcola? Probabilmente il vostro sito è tutta apparenza, e pecca nella caratteristica che il motore di ricerca considera fondamentale: la sostanza. Per aumentare il ranking su Google, infatti, dovrete riempire il sito di articoli e di contenuti interessanti, così come fareste con il vino nel bicchiere ad una festa.

SEO is the key

Non vi basterà creare nuovi contenuti, dato che dovrete dotarli di un’impostazione SEO. Nello specifico, per aumentare il ranking su Google dovrete ricorrere ad un elemento che possa accontentare la selezione all’ingresso del motore di ricerca: le keyword. La presenza delle giuste parole chiave all’interno dei contenuti testuali aiuterà Google ad “intercettarvi” e a catalogarvi come buon risultato per le ricerche degli utenti.

Ultimo consiglio?

Volete un ultimo consiglio per aumentare il ranking su Google? Dotate i vostri articoli di una serie di link interni che indirizzino il lettore a contenuti più vecchi: così facendo li valorizzerete aumentando il traffico e, di riflesso, la qualità del vostro posizionamento.