audio WhatsApp

Messaggi vocali Whatsapp: premere il pulsante non serve più

Nessun commento in social media da Redazione Onangel

Whatsapp, l’applicazione di messaggistica istantanea più usata al mondo, è celebre anche per la sua costante innovazione. Dopo aver introdotto la possibilità di cancellare i messaggi inviati ancor prima della consegna al destinatario, nel nuovo aggiornamento ci sarà un’altra novità importante: si potranno registrare le famose note vocali senza dover necessariamente tener premuto il pulsante con un dito. La modalità è molto simile a quella di Telegram, ma il web è già molto diviso.

LEGGI ANCHE: Come spiare un utente Whatsapp: le app free per Android e iOs

Un’app in costante rivoluzione

Whatsapp rappresenta una delle applicazioni più famose ed aggiornate di sempre. Dal lontano 2009, questa piccola app ha fatto davvero tanta strada. Nata dall’intuizione di due ex impiegati di Yahoo!, e successivamente passata nelle mani Mark Zuckenberg, la piattaforma è andata incontro a cambiamenti notevoli: dall’aggiunta delle GIF alle nuove emoji, passando per la possibilità di creare stati “fotografici” grazie alle ormai celebri storie. Ultima novità è la possibilità di registrare le note vocali senza l’obbligo di tenere premuto il tasto del microfono. Basterà cliccare sul pulsante, trascinarlo in altro, premere per un istante, ed il gioco è fatto. È più facile a farsi che a dirsi, anche se all’inizio sicuramente dovremmo fare tutti un po’ di pratica!

LEGGI ANCHE: Whatsapp Vs Telegram: sfida tra le due app in 7 punti

Non è l’unica novità

Ma non finisce qui. Whatsapp ha in serbo un’altra novità che sicuramente accontenterà gli utenti più pigri: nell’ultimo aggiornamento si potranno guardare i video di YouTube direttamente dall’applicazione, senza la necessità di approdare nel social network di Google. Inoltre, si potrà navigare tra le varie chat dell’app senza che il video si interrompa: la clip infatti si ridurrà in una piccola finestra nella quale proseguirà l’esecuzione dello streaming. Un aggiornamento davvero comodo per gli appassionati di YouTube che non vogliono rinunciare a messaggiare su Whatsapp.