fare seo

4 motivi indiscutibili per cui fare SEO è importantissimo per un’azienda

Nessun commento in web marketing da Redazione Onangel

Fare SEO è davvero importante per le aziende? O è un qualcosa a cui è possibile rinunciare? Capita molto spesso ai nuovi imprenditori digitali e non di sentir parlare di questa fantomatica SEO e delle sue strategie. E capita altrettanto spesso che si chiedano: perché fare SEO è così essenziale per chi vuole vendere e guadagnarsi il successo in rete? Ebbene, prima di rispondere a questa domanda, cerchiamo prima di darne un’esaustiva definizione.

LEGGI ANCHE: Quali sono gli errori SEO più comuni?

Prima di fare SEO, cos’è la SEO?

La SEO rappresenta l’insieme delle tipologie di attività che hanno come obiettivo quello di migliorare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca, tale da spingerlo nelle parti alte dei risultati di ricerca (SERP). Scopo ultimo è dunque quello di aumentare il traffico verso il sito, attraverso lo sfruttamento di una maggiore visibilità che può essere ottenuta da una serie di attività correlate.
In termini ancora più chiari, appare evidente che quando un individuo effettua una ricerca su Google, tende a preferire l’accesso a uno dei risultati che viene posizionato nella prima pagina (ovvero i primi 10 risultati), e soprattutto quelli che si trovano in cima all’elenco. La SEO è estremamente utilizzata proprio per questo motivo: per cercare di inserire un sito web nelle prime posizioni di una SERP per specifiche chiavi di ricerca, e garantirsi così le migliori possibilità di intercettare il proprio pubblico potenziale.
Fatte queste premesse, è arrivato il momento di capire perché è importante per un’azienda fare seo.

Fare SEO: perché è importante?

Come abbiamo già detto in precedenza, trovarsi nelle prime posizioni di una SERP è estremamente vantaggioso. Scopriamo perché:

  1. Se non sei in prima pagina, conti davvero poco. Su Google, ogni giorno, vengono compiute oltre 6 milioni di ricerche nel mondo e, secondo lo stesso studio, oltre il 35% di questi utenti tende a cliccare di primo acchito al primo risultato che si trova in SERP, a prescindere dalla keyword cercata. Gli altri risultati delle altre pagine, infatti, non solo non vengono nemmeno aperti ma spesso vengono addirittura ignorati. Va da sé, quindi, capire quanto sia importante per un’azienda trovarsi al primo posto delle SERP di Google per riuscire realmente a farsi conoscere e ampliare la propria rete di contatti;
  2. Diventi più affidabile agli occhi di chi ti cerca: con un’ottima strategia SEO, potrai garantirti la possibilità di raccogliere un maggior numero di visite e, ulteriormente, una migliore “convinzione” da parte dell’utente che visita il tuo sito. Questo verrà percepito non solamente come quello più visibile, ma anche e soprattutto come il più affidabile. Immagina ad esempio, di vendere servizi di consulenza per le aziende. Trovarti in prima pagina e al primo posto della SERP per una determinata parola chiave ti farà apparire agli occhi degli utenti come professionale, serio e probabilmente più competente rispetto agli altri;
  3. Sbaragli la concorrenza: trovandoti al primo posto di una SERP di Google riuscirai a sbaragliare per davvero la concorrenza. Partendo dal presupposto che l’utente tende quasi sempre a cliccare al primo link in alto che trova in SERP, va da sé quanto possa essere anche più semplice per te avere la possibilità di convertirlo da utente a potenziale cliente;
  4. Guadagni tanto spendendo poco: attuando una strategia SEO, riuscirai ad ottenere ottimi guadagni e risultati tangibili senza nemmeno spendere i costi esorbitanti che richiederebbe una pubblicità tradizionalmente detta. Attraverso la SEO sarai più visibile e potrai concretamente aumentare le tue vendite a costi decisamente più abbordabili.

Insomma, tornando alla tua domanda, la risposta più indubbia è: , fare SEO è molto importante per un’azienda. Questo perché ti porta: a prevalere sulla concorrenza, migliorare l’immagine della tua proposta sul web, fruire di un maggior flusso di traffico e, dunque, ottenere più chance di conseguire un profitto maggiore.

LEGGI ANCHE: SEO negativa: cos’è e come difendersi?

Fare seo: come si fa?

Assodati i motivi per cui conviene fare SEO, non sfugge che per poter realmente intraprendere questa strada, hai a disposizione due possibilità tra cui scegliere: la prima è agire in prima persona, con le tue sole forze interne, oppure affidarti ad un’agenzia di web marketing che conosca il settore, le novità e le tecniche per migliorare l’approccio alla SEO. Appare chiaro, fin da queste poche righe, che il percorso migliore per potersi garantire i migliori risultati non può che essere il secondo, domandando dunque una specifica consulenza ad un’agency che possa fornirti il miglior supporto strategico per poter migliorare la visibilità della tua azienda, mediante un più opportuno posizionamento sui motori di ricerca.