come aumentare le visite di un blog

Come aumentare le visite di un blog e renderlo popolare?

Nessun commento in content Editing da Redazione Onangel

Da un po’ di tempo a questa parte hai aperto un blog ma visite e commenti tardano ad arrivare? Ti piacerebbe sapere come aumentare le visite di un blog in modo pratico e strategico? Te lo diciamo subito: la tua è una delle domande più frequenti che si pone chi possiede un sito personale o professionale, e desidera renderlo sempre più popolare. Ma è possibile dare una risposta pratica e concreta a tale esigenza? Assolutamente sì.
Di seguito, abbiamo voluto cercare di condividere alcuni spunti utili per poter dare una spinta al rialzo alle visite del proprio blog: 5 pratiche strade che potrebbero proprio fare al caso tuo. Scopriamole insieme.

LEGGI ANCHE: Come pubblicizzare il tuo sito su Google: le migliori strategie

Come aumentare le visite di un blog: Social Network

Cominciamo con i social network che, senza alcuna ombra di dubbio, rappresentano alcuni degli strumenti più utili per poter ottenere nuove visite sulla propria piattaforma. Da Facebook a Twitter, abbi cura di essere presente in tutti i canali social che ritieni fondamentali per la popolarità dei tuoi contenuti! Aprire una pagina o un profilo in una di queste piattaforme, infatti, può aiutarti davvero ad incrementare le visite del tuo blog in un batter d’occhio! Come? Condividendo, ad esempio, ogni articolo che pubblichi sul tuo sito. Dovrai solo scrivere un post accattivante, inserire il link dell’articolo e successivamente aggiungervi un’immagine pertinente. Così facendo, ogni followers sarà a conoscenza dell’articolo, e perché no, potrebbe avere anche voglia di leggerlo!

Come aumentare le visite di un blog: Commenti

Anche lavorare adeguatamente sui commenti può condurre a un buon aumento delle visite. Ricorda che con il comment marketing non ti sarà richiesto di lasciare il link del tuo blog ovunque, ma più semplicemente aggiungere del valore tra i commenti, apportando idee, opinioni e qualcosa che gli utenti potranno ritenere utile per loro. Ad esempio, hai un blog che si occupa di cucina? Commentando tra i vari blog “amici” che trattano del tuo stesso argomento, potrai farti pubblicità, mostrarti come qualcuno di competente e soprattutto fare un ottimo comment marketing.

Come aumentare le visite di un blog: Guest Post

Il terzo metodo che ti proponiamo sono i guest post, un altro strumento davvero molto utile per poter incrementare il numero di visite verso il tuo blog. In sintesi, dovrai pubblicare dei contenuti sui blog dei tuoi colleghi: loro potranno ottenere contenuti di qualità, e tu potrai ottenere la possibilità di farti conoscere da un pubblico nuovo, che difficilmente avresti potuto raggiungere in altri modi. Ovviamente, dovrai scrivere testi il più possibile attrattivi, di qualità e che forniscano informazioni produttive utenti. Il tuo obiettivo non dovrà essere solo quello di fare guest posting (e quindi aumentare visibilità e popolarità del tuo blog) ma anche fornire conoscenze e nozioni ai lettori che ancora non ti conoscono.

Come aumentare le visite di un blog: Multimedia

La quarta strada che ti suggeriamo per aumentare le visite al tuo blog sono i contenuti multimediali. Lavora per realizzare infografiche e, soprattutto, video: sono delle ottime soluzioni per poter aumentare l’attenzione, le visite e i clic. Peraltro, ricordati di integrare tale strumento con la pubblicazione sui social network, dove ad andare di più non sono le immagini statiche, bensì quelle animate, o direttamente i video. Ad esempio, hai un blog che si occupa di make up? Realizzare dei video tutorial da pubblicare su YouTube e successivamente condividere su blog e social può aiutarti non solo ad aumentare le visite sulla tua piattaforma ma anche a crearti l’immagine di una professionista che sa quello che dice.

Come aumentare le visite di un blog: Regala contenuti

L’ultimo suggerimento che vogliamo darti per permetterti di incrementare le visite è quello di regalare un contenuto online. Può trattarsi di un ebook o di qualche altro prodotto: l’importante è che per poterlo ottenere le persone interessate siano indotte a condividere la pagina o a compiere altre operazioni di tuo gradimento.

LEGGI ANCHE: 3 errori per cui il tuo sito non genera clienti

Aumentare le visite di un blog: un procedimento non così difficile

Sebbene il mondo del web sia pieno zeppo di blog, piattaforme, siti dagli argomenti più disparati e così via, aumentare le visite di un blog e divenire popolare non è certamente una cosa così mastodontica da fare. È necessario semplicemente dedicare anima e corpo in questo nuovo progetto che, come puoi immaginare, richiede comunque tempo e una certa dose di pazienza.
La cosa più importante e che non devi mai dimenticare è: crea contenuti di qualità, distinguiti e soprattutto cerca di capire qual è l’interesse che va per la maggiore nel tuo target di utenti e fatto questo, persegui il tuo obiettivo.
Solo in questo modo riuscirai a diventare un blog diverso e che varrà la pena leggere, e non una piattaforma praticamente simile a tante altre.